Vendita

Standish Lamella 2020 (75 cl)
Shiraz
Australia

Voto critico medio: 97,7

Parker: 97+   Stuart Mc Clokey: 98-100   The Wine Front : 97

 

Un mito nel mito : Dan Standish è l'enologo più talentuoso d'Australia e dal 2016 i suoi vini sono stati semplicemente i migliori vini australiani alla pari di Penfolds Grange e Henschke Hill of Grace, che costano 5-6 volte di più.
 

Tra i 5 vini prodotti da Dan (Andelmonde, The Relic, The Standish, Schubert theorem e Lamella), Lamella è il più ricercato e il più pregiato. È anche quello prodotto in minor quantità.
Le uve provengono da viti piantate nel 1962 sul monte Edelstone nell'Eden Valley. 
 

Parker: 97+/100

Il Lamella Shiraz 2020 è stato prodotto con frutta proveniente dal vigneto della famiglia Angas a Eden Valley (fattoria Hutton Vale), con talee dal vicino vigneto di Mt. Edelstone. È prodotto con uve intere al 100% in fermentazione. "È l'ultima raccolta e, a quel punto, i gambi si sono completamente lignificati", spiega Dan Standish. È floreale, granitico, minerale e super speziato allo stesso tempo. È il vino più elegante della gamma, grazie alla vigneto alto e acidità rinfrescante, ma ha anche una sfumatura e una gamma di sapori che lo distinguono dagli altri. La Lamella ha l'ampiezza e la gamma che mancano alle altre due (il che non la rende migliore o peggiore, solo un'osservazione ), e copre molto terreno in quella zona. alloro); il frutto è concentrato e puro ed è anche speziato nel finale - liquirizia, anice stellato e un pizzico di pimento. Rimpicciolindo, il vino ha volume di sapore e una consistenza morbida - ha davvero tutto A causa delle condizioni dell'annata, mi aspettavo ad essere accolto da un fitto muro di sapori e tannini implacabili. Invece, è benedetto da una galassia di sapori, avvolti in pieghe di consistenza, che si accumulano fino a un finale senza fine.

Erin Larkin - 12 maggio 2022
Scadenza: 2022 - 2047

Stuart Mc Closkey: 98-100/100

Si dispiega a un ritmo glaciale - la mia nota arriva dopo tre giorni in caraffa (senza segni di ossidazione), lasciando intravedere la pura concentrazione del vino. Il colore rosso barbabietola, macchiato di vetro, è prolungato da un cuore nero notte. Mi interessa soprattutto il bouquet: il potere giustapposto a un infallibile senso di moderazione, che è una forma d'arte. Gustoso all'inizio e scuro. Grafite rinfrescante, carbone e cocco entrano in azione prima che arrivino gli aromi meravigliosamente inebrianti di mora, pastiglia di cassis, crema di more, lampone nero, violetta e cioccolato fondente amaro, oltre all'anice stellato. Una fragranza meravigliosamente esotica e sensazionale che ti incanta. Non commettere errori, questo è un vino imponente, ma perfettamente proporzionato con un tocco magistrale. In termini di struttura, Lamella è uno di quei vini il cui impatto è immediato e la cui qualità è indiscutibile. I sapori sono profondi, profondi come l'oceano e, onestamente, sono difficili da esprimere. Concentrati di bacche nere, crème de cassis, liquore di more e mirtilli inondano il palato. Il palato medio porta sollievo a questa ricchezza: cioccolato amaro, erbe selvatiche e liquirizia. Sento una scorza di arancia amara, un po' come il Negroni, che acuisce ulteriormente l'intrigo. L'acidità porta freschezza e sollievo. La struttura è solida come una roccia, con tannini fermi e avvolgenti. La complessità e l'animazione di questo vino è semplicemente mozzafiato. Ahimè, questo è un vino da tenere in cantina, da bere tra il 2032 e il 2050+. Se non resisti, decantalo per almeno 48 ore. Servito in bicchieri bordeaux Zalto.

Stuart Mc Clokey
Maturità: 2032-2050+

The Wine Front : 97/100

Dì quello che vuoi sul sughero e la maggior parte dei vini che bevo a casa sono tappati, ma questi vini Standish hanno tappi di qualità superba. Impeccabili, a prova di perdite e hanno un buon odore appena uscito dalla bottiglia. Devono spendere un sacco di soldi per i cappellini per ottenere quella qualità. Insomma, stanno arrivando le recensioni del 2020.

Shiraz intenso e concentrato qui. Così denso, floreale, bergamotto, liquirizia e cioccolato, frutti neri e lampone essiccato, spezie e menta piperita (in basso). Corposo, scuro e fragrante, distinto sapore di coulis di lamponi, terroso e audace, anche un po' ferroso, tannino di ricchezza simile al tè, sensazione e persistenza sontuose e pietrose/terrose, una sensazione fresca e minerale all'acidità. Che vino! Profumo, potenza, tutto il resto. Questa è un'iterazione eccezionalmente piccante di Lamella, e se l'annata fosse stata dura, beh, non lo sapresti mai. E quel tannino. Come la benzina. Shesh.

Il Pinot Lorem è molto doloroso, sarà seguito da un medico, ma accadrà contemporaneamente a molto lavoro e dolore. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questa è fatica. È importante prendersi cura di se stessi. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questo è fatica. È importante prendersi cura del paziente, essere seguiti dal medico, ma è un momento di grande dolore e sofferenza. Infatti, per venire nei minimi dettagli, nessuno dovrebbe praticare alcun tipo di lavoro, a meno che non ne tragga qualche beneficio. Non arrabbiarti con il dolore nel rimprovero nel piacere che vuole essere un capello dal dolore nella speranza che non ci sia allevamento. A meno che non siano accecati dalla concupiscenza, non escono; sono colpevoli coloro che abbandonano i loro doveri e addolciscono il loro cuore, questo è fatica.
Titolo predefinito
Le mignonettes devono essere conservate in frigorifero nella loro confezione sottovuoto e consumate entro 48-72 ore dal ricevimento.
Prezzo ridotto

Prezzo regolare 99,90 €
( / )
Tasse incluse. Spese di spedizione calcolato durante il checkout.
Clic qua per essere avvisato tramite e-mail quando Standish Lamella 2020 (75 cl)
Shiraz
Australia
è disponibile.

Recensioni dei prodotti

Avis clients

Pas encore d'avis client

Déposez votre avis